Rivedi presentazione iniziale
Luigi Einaudi "Libertà Economiche" volume 3
NOVITA'

"Opera critica" di Piero Gobetti (2° volume)

E' stato appena pubblicato il volume strenna di Libro Aperto, la rivista di cultura liberaldemocratica edita a Ravenna, diretta da Antonio Patuelli, che, ormai, è diventata una vera e propria casa editrice.


Il nuovo libro-strenna segue i 18 numeri della rivista, di respiro nazionale ed europeo, finora pubblicati, i 5 supplementi-numeri speciali dedicati a Ravenna e alla Romagna.


Ora Libro Aperto, che è diffuso solo in abbonamento, ha pubblicato un volume di particolare pregio, altrimenti quasi introvabile. Si tratta della riedizione anastatica di un libro, pubblicato dalle gobettiane "Edizioni del Baretti" oltre 70 anni fa: è il primo volume dell'"Opera Critica" di Piero Gobetti che raccoglie gran parte dei suoi scritti sull'arte, la religione e la filosofia.


Questa nuova iniziativa di Libro Aperto rappresenta un altro qualificato passo sulla linea editoriale che abbiamo intrapreso con la ristampa anastatica dei "Diritti di libertà" di Francesco Ruffini nella edizione originaria di Piero Gobetti, poi con la ripubblicazione, pure anastatica, del classico volume di Stuart Mill "La libertà" con prefazione di Luigi Einaudi, nell'edizione curata da Piero Gobetti nel 1925.


Poi sono stati ripubblicati "Le ideologie politiche" di Giovanni Malagodi nella ristampa anastatica della sua edizione del 1928 e poi i! saggio di Giancarlo Mazzuca "La Storia della Repubblica Romana del 1849".


Questo primo volume delle opere di Gobetti (pp. 246), pubblicato originariamente nel 1927 nelle collane di Piero Gobetti, esattamente l'anno dopo la sua scomparsa, contiene in particolare articoli e saggi non esclusivamente di cultura politica e storica ma, in particolare, studi, proprio di Piero Gobetti, sulla pittura moderna, sui modernismo ed il neo-cattolicesimo, di filosofia. Fra i saggi gobettiani che vengono ripubblicati in questo volume, ve ne sono alcuni fondamentali, originariamente apparsi sulla rivista gobettiana "La rivoluzione liberale", e che concernono l'illuminismo, i! "protestantesimo" di Gobetti, una approfondita analisi della sua intransigenza civile e morale, su Carlo Cottane°, su Benedetto Croce oppositore, su Gaetano Mosca, su Giovanni Amendola, sui rapporti fra Piero Gobetti e l'idealismo.


NOVITA'
5 per mille
FONDAZIONE LIBRO APERTO di Cultura Liberaldemocratica
via Corrado Ricci, 29 - 48121 Ravenna
tel. 0544 35549- 0544 212649 - tel. e fax 0544 36871
e-mail: redazione@libroaperto.it

Web design: Excogita