Rivedi presentazione iniziale
Luigi Einaudi "Libertà Economiche" volume 3
NOVITA'

"Memorie della mia vita" di Giovanni Giolitti

con uno studio di Olindo Malagodi

COMUNICATO STAMPA

Stauscendo il libro-strenna di questo fine anno 2002 di Libro Aperto, la rivista di cultura liberaldemocratica diretta da Antonio Patuelli ed edita a Ravenna.

Sitratta della ristampa anastatica della prima edizione (di oltre settant'anni fa) del secondo ed ultimo volume delle Memorie di Giovanni Giolitti. In esso si identificano i principali filoni del riformismo liberaldemocratico di inizio novecento che ha fortemente caratterizzato lo Stato e la società italiana e che rappresenta una delle migliori stagioni di crescita sociale e politica dello
scorso secolo.

Ilprimo volume delle Memorie di Giovanni Giolitti (ripubblicato lo scorso anno da Libro Aperto) è preceduto da un saggio di Olindo Malagodi (il senatore,
padre di Giovanni) che fu uno dei più prestigiosi giornalisti dei primi decenni
del novecento, vicinissimo a Giovanni Giolitti, fino ad esserne in qualche
modo anche l'ufficioso portavoce.

Si racconta che Giovanni Giolitti non scrisse di suo pugno lesue memorie che furono soprattutto frutto della penna di Olindo Malagodi sulla base di precisi indirizzi e controlli del meticolosissimo Giovanni Giolitti. Peraltro Giovanni Malagodi raccontò a Patuelli di aver personalmente, da giovane, corretto le bozze delle memorie di Giolitti.

Ilvolume è accompagnato da una nota di Antonio Patuelli nella quale si afferma fra l'altro che ripubblicare ora questa quasi introvabile operasignifica richiamare all'attenzione metodi e comportamenti liberaldemocratica che, a decenni di distanza, furono rivalutati ed apprezzati anche da coloro che, all'epoca di Giolitti, ne furono gli oppositori ed anche i detrattori.

Questo secondo volume delle Memoriedi Giovanni Giolitti rappresenta un nuovo passo nella realizzazione di una collana di classici della cultura liberaldemocratica che Libro Aperto sta ripubblicando e che fa seguito alle edizioni di Piero Gobetti, dei Diritti di Libertà di Francesco Ruffini, aIIa Libertà di Giovanni Stuart Mill, ai due volumi dell'Opera Critica di Piero Gobetti,
nonché al volume sulle Ideologie Politiche di Giovanni Malagodi.

NOVITA'
5 per mille
FONDAZIONE LIBRO APERTO di Cultura Liberaldemocratica
via Corrado Ricci, 29 - 48121 Ravenna
tel. 0544 35549- 0544 212649 - tel. e fax 0544 36871
e-mail: redazione@libroaperto.it

Web design: Excogita