Rivedi presentazione iniziale
Luigi Einaudi "Libertà Economiche" volume 3
NOVITA'

"Scritti Economici" di Camillo Cavour

a cura di Pierluigi Barrotta Marco Bertoncini e Aldo G. Ricci

È uscito il volume strenna di Libro Aperto, la rivista di culturaliberaldemocratica edita dalla omonima Fondazione e diretta da Antonio Patuelli.


LibroAperto celebra il centocinquantenario dell'unità nazionale rendendo omaggio al massimo artefice dell'indipendenza italiana, Camillo Benso Conte di Cavour, del quale nei prossimi anni ricorrono sia i due secoli dalla nascita (1810 - 2010), sia i centocinquantanni dalla morte (1861 - 2011). Lo scorso anno Libro Aperto aveva

pubblicato il volume, fino ad allora inedito, dei "Verbali dei governi Cavour 1859 -

1861"; ora sta uscendo un secondo volume di Cavour, questa volta riguardante i suoi

"Scritti economici". Si tratta di una vasta selezione di scritti e discorsi di Camillo

Cavour che mantengono validità di principi e di attualità: essi sono stati selezionati da tre studiosi come Pierluigi Barrotta, Marco Bertoncini e Aldo Giovanni Ricci.


La visione economica di Cavour fa parte del liberalismo europeo cui appartiene autorevolmente: l'economia fu per Cavour anche la somma di problemi concreti vissuti, studiati, sperimentati e da risolvere di volta in volta, non sulla base di astratte teorie, ma di principi di libertà e di sperimentazioni concrete, un po' come fece, circa un secolo dopo, Luigi Einaudi che fu anche Governatore della Banca dItalia e Presidente della Repubblica.


I saggi cavouriani che compaiono nel nuovo volume di Libro Aperto spaziano fra le tematiche delle libertà civili e del progresso economico, le problematiche del

commercio e dei mercati, della tassazione, dei collegamenti, delle dogane
, delle imposte e dei redditi.

NOVITA'
5 per mille
FONDAZIONE LIBRO APERTO di Cultura Liberaldemocratica
via Corrado Ricci, 29 - 48121 Ravenna
tel. 0544 35549- 0544 212649 - tel. e fax 0544 36871
e-mail: redazione@libroaperto.it

Web design: Excogita