Rivedi presentazione iniziale
Luigi Einaudi "Libertà Economiche" volume 3
NOVITA'

Uscita n. 84 Comunicato stampa

Questo volume è aperto dalla rubrica “Europa in Cammino” con saggi di Antonio Zanfarino su razionalità critica e cultura liberale; di Dario Velo sulla crisi del liberismo e la riaffermazione del liberalismo; di Beatrice Rangoni Machiavelli per l’ottimismo della volontà; di Giorgio Amadei sulle trappole e le soluzioni europee; di Franco Cianci su Islam tra amore e terrore; di Mario Arpino sui conflitti nello Yemen; di Pietro Figuera sulle radici profonde della rivalità russo-turca; di Maurizio Maurizi sulle migrazioni; di Gerardo Fortuna sul Parlamento Europeo e le strategie per l’occupazione; di Piero Altieri su Papa Francesco in Sinagoga.

Nella sezione “Le garanzie” appaiono saggi di Tito Lucrezio Rizzo sulla Costituzione a settant’anni dalla nascita della Repubblica; di Paolo Bagnoli su Piero Calamandrei e la libertà religiosa; di Sandro Rogari sul regionalismo nell’Italia repubblicana; di Livio Ghersi sul riordino delle regioni italiane; di Carlo Vivaldi Forti su un nuovo welfare per lo sviluppo; di Ernesto Paolozzi su democrazia e comunicazione.

Nella sezione “Libertà economiche” vengono pubblicati saggi di Fabio Scacciavillani sulla leggenda della spirale deflazionistica; di Andrea Battistuzzi sul paradosso dell’indipendenza energetica USA; di Giorgio Amadei su Raiffeisen.

Nella sezione “Il tempo e la storia” appaiono saggi di Aldo A. Mola su Massimo d’Azeglio; di Roberto Campisi sul Congresso di Vienna due secoli dopo; di Marco Ferrando sui progetti di Costituente nel 1848; di Roberto Einaudi su Luigi Einaudi e la religione; di Alberto Giordano, Paolo Bagnoli, Antonio Patuelli, Giovanni Malagodi e Valerio Zanone su Piero Gobetti a novant’anni dalla morte; di Girolamo Cotroneo su Benedetto Croce sul 150° anniversario della nascita; di Giorgio La Malfa sulla passione politico di Adolfo Tino; di Desidera Pasolini dall’Onda sui sessant’anni di “Italia Nostra”, associazione combattiva; di Fabio Grassi Orsini sul cerchio o la chiocciola; di Rossella Pace su Mario Cervi; di Venerino Poletti sull’arte medica.

Nella rubrica “Ricordando” Antonio Patuelli, Luigi Compagna, Guido Lenzi, Pier Franco Quaglieni, Saverio di Jorio e Attilio Compasso ricordano la figura di Valerio Zanone; Sandro Rogari e Antonio Patuelli commemorano Luigi Lotti, Pier Franco Quaglieni ricorda Elvio Soleri e Giovanni Morandi ripensa Giuseppe Orioli, il libraio editore anglo-fiorentino.

Infine, nella sezione “Uomini, donne e libri” appaiono fra gli altri scritti di Livio Ghersi sugli scritti e il carattere di Nean-Jacques Rousseau; di Gianni Ravaglia su democrazia e ignoranza politica, di Alessia Patuelli sull’Unione europea; di Antonio Zanfarino sul libro di Antonio Patuelli “Nuova Europa o neonazionalismo”; di Beppe Facchetti sulle riflessioni di Adolfo Battaglia sull’Italia laica; di Giovanni Lugaresi sul tramonto di Ragusa (Dubrovnick) di Egisto Pelliconi sulle lettere di Achille Albonetti.

NOVITA'
5 per mille
FONDAZIONE LIBRO APERTO di Cultura Liberaldemocratica
via Corrado Ricci, 29 - 48121 Ravenna
tel. 0544 35549- 0544 212649 - tel. e fax 0544 36871
e-mail: redazione@libroaperto.it

Web design: Excogita