Rivedi presentazione iniziale
Luigi Einaudi "Libertà Economiche" volume 3
NOVITA'

Uscita n. 64 Comunicato Stampa del 7 aprile 2011

Sta uscendo il numero primaverile (64) di Libro Aperto.

Si tratta di un quanto mai ampio numero della rivista che si apre con la sezione “Libertà Economiche” ed i saggi di Maurizio Sella sui vent’anni dell’antitrust nella legge italiana, di Luigi Tivelli per un nuovo meridionalismo liberale, di Camillo Venesio sul ruolo di Giovanni Malagodi nella riorganizzazione della Banca Commerciale Italiana, di Beppe Facchetti a trent’anni dalla “marcia dei Quarantamila”, di Corrado Sforza Fogliani su libertà individuali e fantasie burocratiche.

Nella sezione “Europa in cammino” appare il saggio di Beatrice Rangoni Machiavelli sulle libertà in Giovanni Malagodi a vent’anni dalla scomparsa.

Quindi, nella rubrica “Le Garanzie”, vengono pubblicati saggi di Roberto Campisi sulla “Magna Carta Libertatum” radice europea della democrazia, di Giovanni Corradini su egualitarismo e diritti nel programma costituente, di Livio Ghersi su questione settentrionale e federalismo, di Pierluigi Barrotta su università e futuro dei giovani.

La sezione “Il tempo e la storia” è quanto mai ampia, in particolare inconnessione al centocinquantenario dell’unità d’Italia, e pubblica saggi di Zeffiro Ciuffoletti su Rosario Romeo e la storiografia su Cavour, di Giorgio Amadei su Cavour agricoltore, di Guido Lenzi sulla politica estera nel secolo e mezzo di unità nazionale, di Tommaso Francavilla sulle radici dell’anti-italianità, di Dino Mengozzi su Garibaldi, ovvero gli italiani che si battono, di Gian Biagio Furiozzi sulla laicità di Garibaldi, di Venerino Poletti sugli ultimi giorni di Vittorio Emanuele II, di Fabio Grassi Orsini sui Senatori dell’Italia liberale, di Luigi Compagna sul cammino verso Bad Godesberg, di Tito Lucrezio Rizzo su Giuseppe Saragat, di Antonio Zanfarino sul liberalismo di Francesco Cocco Ortu, di Alberto Lasagni sul decennio di libertà per i paesi baltici.

Nella sezione “Ricordi” appaiono scritti di Ernesto Paolozzi su Raffaello Franchini e Giacomo Scaramuzza su Federico Chabot, mentre nell’ampia rubrica “Uomini Donne e Libri” appaiono in particolare scritti di Gianni Ravaglia, Gerardo Nicolosi, Adalberto Scarlino,Giuseppe Rogantini Picco, Marco Bertoncini, Giovanna Cairella Del Basso, Alessia Patuelli, Andrea Battistuzzi, Luciano Contessi, Giovanni Lugaresi ed altri.

NOVITA'
5 per mille
FONDAZIONE LIBRO APERTO di Cultura Liberaldemocratica
via Corrado Ricci, 29 - 48121 Ravenna
tel. 0544 35549- 0544 212649 - tel. e fax 0544 36871
e-mail: redazione@libroaperto.it

Web design: Excogita