Rivedi presentazione iniziale
Luigi Einaudi "Libertà Economiche" volume 3
NOVITA'

Uscita n. 57 Comunicato Stampa del 10 luglio 2009

Il numero estivo (57) della serie nazionale di Libro Aperto, la rivistatrimestrale di cultura liberaldemocratica diretta da Antonio Patuelli ed edita dallaomonima Fondazione, è aperto dai saggi di Enzo Bettiza, Pierluigi Barrotta eRaffaello Morelli su Ralf Dahrendorf, scomparso negli scorsi giorni.

La sezione “Libertà economiche” pubblica saggi di Roberto Timo sulla libertàeconomica in Italia, di Pierluigi Barrotta su cattolicesimo e mercato, diFrancesco Gianni sulla crisi dei mercati e la tutela del risparmio, di CamilloVenesio sulle ragioni per le quali le banche italiane sono solide, di AntonioPatuelli sul superamento dei luoghi comuni nella cultura bancaria, di FrancoDelneri sulle banche ed il futuro dell’economia dell’Europa centro-orientale,di Gian Luca Bandini sui criteri contabili internazionali, di Guido Lenzi sulleliberalizzazioni del sistema internazionale, di Andrea Battistuzzi sull’Americache si prepara al dopo crisi e di Luca Pierazzi sul gas, il petrolio, l’est e l’ovest.

La rubrica “Il tempo e la storia” pubblica saggi di Tito Lucrezio Rizzo sulpensiero sociale di Pio XII e le singolari sintonie con Giolitti ed Einaudi, diBeatrice Rangoni Machiavelli su Fanfani e Moro, di Luigi Lotti, AntonioZanfarino, Cosimo Ceccuti e Armando Mannino sugli insegnamenti di Silvano Tosi,di Ferruccio Fronzoni sulla crisi mondiale del 1929 ed il dopoguerra in Italia,di Venerino Poletti sulla pandemia influenzale.

Nella sezione “Le garanzie” vengono pubblicati articoli di Luciano Contessi sulla“questione fiscale”, di Corrado Sforza Fogliani su tasse e libertà, di Saveriodi Jorio sul diritto all’ambiente e lo sviluppo sostenibile. Nella rubrica “Ricordi” appaiono saggi di Desideria Pasolini dall’Onda su MargueriteDe Gramont, di Roberto Campisi su Bruno Leoni, di Paolo Mengoli su Don Primo Mazzolari. Quindi,nella rubrica “Uomini Donne e Libri”, vengono pubblicati fra gli altri articolidi Savino Melillo, Marco Bertoncini, Carlo Sgorlon, Giovanni Lugaresi e Maria Adelaide Ceraolo.

Il numero è concluso dalla cospicua rubrica “Letture e riletture”, tutta dedicataa Ralf Dahrendorf, dove vengono pubblicati tre saggi dell’illustre studiosoliberaldemocratico sui compiti futuri del liberalismo, sulla vita dignitosa pertutti nella società della conoscenza e su Giovanni Malagodi liberale di importanza straordinaria.

LibroAperto è diffuso esclusivamente in abbonamento: per informazioni tel.0544.35549 – tel. 0544.212649 – tel. 0544.36871 anche fax, e-mail libroaperto@sira.it, sito internet www.libroaperto.it

NOVITA'
5 per mille
FONDAZIONE LIBRO APERTO di Cultura Liberaldemocratica
via Corrado Ricci, 29 - 48121 Ravenna
tel. 0544 35549- 0544 212649 - tel. e fax 0544 36871
e-mail: redazione@libroaperto.it

Web design: Excogita